Lenticchie al microonde


lenticchieLa zuppa di lenticchie al microonde è un piatto buono e gustoso.

Dato che i legumi contengono un sacco di vitamine e ferro e’ sempre bene trovare dei metodi semplici per cuocerli nella maniera piu’ veloce possibile.

Puoi aggiungere tutto quello che vuoi all’interno, ma io oggi ti consiglio una ricetta molto gustosa per dimostrarti come cucinarle col microonde. Sedano,cipolla,pomodoro sono indispensabili per creare un sughetto gustoso, insieme ovviamente alle erbe aromatiche che preferiamo. Puoi anche utilizzare la base per soffritto surgelata se non sei abituato ad usare quella fresca. Puoi accompagnarlo ad un ottima bruschetta di pane croccante oppure mangiarla semplice semplice. Cosi’ facendo puo’ diventare un bel piatto unico per pranzo o per una cena leggera. Ricordati che e’ un piatto light e dietetico perche’ non sono previsti l’uso di burro o simili, quindi è senza grassi e calorie aggiunti.

Ingredienti:

  • 250g di lenticchie 
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota
  • 1 pezzetto di gambo sedano
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchai di olio di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 1/2 patata

Lenticchie al microonde

  1. Se vuoi utilizzare le lenticchie secche sciaquale, lavale e mettile all’interno di una ciotola a bagno per una notte in acqua fredda. Scolale e mettile all’interno di un contenitore adatto al micro e coprile con 1/2 l di acqua. Sala e e fai cuocere 500w per 20 min.  In questo modo otterrai delle lenticchie lesse come quelle nel barattolo pronto al supermercato. Nel caso in cui tu voglia utilizzare quelle confezionate gia’ lessate salta il primo step.
  2. Metti in un contenitore per il microonde un cucchaio di olio. Aggiungi la cipolla tritata finemente, la carota a tocchetti, la patata a cubetti piccoli, il cucchaio di concentrato, sale e pepe.
  3. Cuoci il tutto coprendo con un coperchio o pellicola trasparente 500w per 20 min.
  4. La ricetta adesso e’ pronta! Nel caso in cui ti piacesse mangiarla cosi’ condisci con un cucchiaio di olio a crudo e servi. Se vuoi creare una passata invece frulla il composto con un frullatore ad immersione. In questo caso otterrai una minestra densa e vellutata.
  5. Puoi servirle mettendo del pane bruschettato sotto e pepe macinato.

Consiglio:

  • Se vuoi puoi utilizzare del pomodoro fresco a pezzetti al posto del concentrato, se lo preferisci.
  • Aggiungi timo, alloro, rosmarino per insaporire la minestra ulteriormente.

Condividi questa ricetta: